#mondoLED

Notizie, informazioni e curiosità dal mondo dei LED

ico stampaOscar dell'eccellenza ai "2016 Australian Lighting Awards NSW Chapter" all'italiano Raffaele De Vita, Lighting Designer da anni attivo professionalmente in Australia, per il progetto di illuminazione dell'Hotel Ovolo Woolloomooloo di Sidney. (Fonte: luxemozione.com)

ico stampaLuci a LED blu per conservare i cibi freschi: lo dice uno studio dell'Università Nazionale di Singapore, Facoltà di Scienze, secondo il quale l'illuminazione con diodi blu provocherebbe la morte delle cellule batteriche presenti negli alimenti, fotosensibili proprio alla luce blu. Una simile tecnologia in futuro potrebbe sostituire i conservanti chimici ed essere applicata agli impianti di refrigerazione, alla catena del freddo e a tutta la filiera della distribuzione agroalimentare; un notevole progresso sul piano della sicurezza degli alimenti. (Fonte: La Stampa - Tecnologie)

ico stampaOttima visibilità di giorno e di notte, lunga durata e basso consumo: questi i principali pregi dei LED che hanno ispirato i tecnici del costruttore di caschi francese Shark. Quattro LED integrati nella calotta dell'innovativo casco segnano il debutto dell'illuminazione a LED nel settore dell'abbigliamento tecnico per motociclisti, aumentando la visibilità e quindi la sicurezza dei guidatori. (Fonte: Corriere.it)

ico commLa gamma MyLiteLed di moduli con lente 150° comprende, oltre alla linea LW-HLC-S stabilizzata, anche i moduli ECO, serie non stabilizzata. Dato che le richieste vanno sempre più in direzione della serie stabilizzata, i moduli LW-ECO2S e LW-ECO3S (non stabilizzati) saranno disponibili solo fino a esaurimento scorte. I moduli LW-HLC2S e LW-HLC3S (serie stabilizzata), prodotti più sicuri e in generale migliori, continueranno ad essere presenti a catalogo, ad un prezzo competitivo e con una garanzia di 5 anni.

ico stampa

La Commissione Europea ha reso noto un rapporto sui progressi compiuti dagli Stati membri in relazione all’obiettivo del 20% di energie rinnovabili entro il 2020, secondo quanto stabilito nel “Piano 20 20 20” dell’Unione Europea. Dalla relazione emerge che, ad oggi, sono 25 i Paesi che nel 2014 hanno raggiunto l’obiettivo e, tra questi, c’è anche l’Italia. Lo scorso anno, la maggioranza degli Stati Europei ha attuato importanti miglioramenti sul fronte ambientale, come dimostra la quota del 15,3% di energie rinnovabili nel consumo finale lordo del 2014.  (Fonte: Energie Rinnovate)

ico stampa

"Come le lampade a bulbo hanno illuminato il ventesimo secolo, i LED saranno le luci del ventunesimo secolo": con questa motivazione è stato assegnato ieri il Premio Nobel per la Fisica ai tre scienziati che hanno inventato il LED blu. Si tratta di una scoperta di valore epocale, in grado di dare importanti benefici per l'umanità. I LED producono la luce in modo nuovo, con un notevole risparmio nei consumi e una maggiore efficienza.  (Fonte: Ansa.it)

ico stampa

Il 16 ottobre 7000 luci a LED si accenderanno all'interno della Cappella Sistina per illuminare i preziosi affreschi di Michelangelo. I LED valorizzeranno i capolavori dipinti, esaltando gli ori e i colori, nel pieno rispetto del bene artistico e riducendo il consumo energetico del 60% rispetto all'attuale soluzione.  (Fonte: huffingtonpost.it)

ico stampa

Compie un anno in questi giorni la ristrutturazione della sezione est del Bay Bridge, il ponte sospeso che collega Oakland a San Francisco. Inaugurato lo scorso anno, conta oltre 51.500 LED ad alte prestazioni lungo 7 km di struttura; garantisce un risparmio energetico del 50% rispetto alla precedente installazione e una durata stimata di 15 anni. (Fonte: illuminotecnica.com)

ico stampa

17.500 LED per 10.000 cespi di lattuga al giorno: nella prefettura di Myagi, nel Giappone orientale, area colpita dal terremoto e dallo tsunami del 2011, il botanico Shigeharu Shimamura ha sfruttato i vantaggi dei LED per accelerare la produzione di insalata di due volte e mezzo. I LED hanno una durata maggiore rispetto alle lampade fluorescenti e consumano il 40% di energia in meno; Shimamura ha messo a punto un sistema che permette di coltivare rapidamente e ridurre il consumo di acqua dell'1%. E' così che un'ex fabbrica della Sony si è trasformata in un'azienda agricola al coperto. Il botanico garantisce che la lattuga prodotta è ricca di nutrienti, ma sarà anche gustosa al pari di quella cresciuta alla luce del sole?

ico stampa

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) ha proclamato il 2015 Anno Internazionale della Luce e delle Tecnologie basate sulla Luce (International Year of Light-based Technologies - IYL 2015). Un comitato interdisciplinare proporrà, in collaborazione con l'UNESCO, iniziative ed eventi  volti a promuovere e celebrare, lungo tutto il 2015, il significato della luce e delle sue applicazioni.